I Metodi di cottura da evitare

Se vogliamo mangiare sano dobbiamo stare alla larga dai seguenti metodi di cottura,perché questi non solo distruggono le sostanze nutritive ma ,addirittura,ne creano di tossiche.
1. La cottura a MICROONDE è tra le più dannose in assoluto. È un metodo molto comodo, veloce e pulito ma le sostanze nutritive vengono pressoché distrutte tutte. In alcuni paesi attenti alla salute dei cittadini i forni a microonde sono vietati o sconsigliati. Personalmente, quando ho saputo dei danni del forno a microonde me ne sono subito sbarazzata.
2. La cottura ALLA BRACE / PIASTRA è dannosa perché la carbonizzazione del cibo provoca delle sostanze tossiche cancerogene (idrocarburi policiclici aromatici).
In questa categoria rientra anche la tostatura, compresa quella del caffè .
3. La FRITTURA è dannosa soprattutto se fatta con olio già ossidato (vecchio). L’alta temperatura a cui viene sottoposto l’olio in cui si frigge ne degrada gli acidi grassi contenuti rendendoli indigesti e pesanti per il fegato.
4. La cottura con LA PENTOLA A PRESSIONE che con l’innalzamento della temperatura e della pressione nella pentola velocizza la cottura del cibo ma aumenta anche l’ossidazione dei nutrienti. L’ossidazione dei nutrienti nella cottura comporta  minore biodisponibilità degli stessi e dell’ossigeno.